Autore: Michele Carducci

Prof. Carducci: “È ora di far rispettare la giustizia climatica”

La redazione di emergenzaclimatica.it sottoscrive l’analisi seguente e l’assume come manifesto per le proprie azioni giuridiche, legali e sociali per la giustizia climatica. Abstract: The search for the differential characters of “climate justice” – The article proposes a brief reconstruction of the different conceptions of justice, connected to the themes of the environment, climate change and ecology,...

n.43 “Fallacia argomentativa”

Le nuove strategie di dissimulazione dei problemi climatici, perseguite dalle grandi Corporation fossili, ricorrono allo strumento della “fallacia argomentativa” nella legittimazione delle loro policies ambientali. Smascherare tale “fallacia” non è difficile. Basta conoscere le strutture narrative “win win”, che hanno accompagnato qualsiasi policy ambientale delle imprese, e confrontarle con i presupposti epistemici, che qualsiasi logica argomentativa deve...

n.39 “giustizia energetica”

Il tema del rapporto tra imprese e cambiamenti climatici può essere analizzato anche nella prospettiva della “giustizia energetica”, intendendo con tale termine la possibilità dei cittadini di autodeterminarsi nelle scelte energetiche e partecipare alla produzione e non solo al consumo, in un’ottica non esclusivamente di “utenza” di organismi di profitto. Link: https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0301421517301593/

n.37 Il “caso Ahmea”

Il “caso Ahmea”, deciso dalla Corte di giustizia della UE, ridimensiona la portata delle c.d. “clausole zombie” che, nei contratti di investimento tra Stati e multinazionali, di fatto producevano la “cattura del regolatore” da parte degli interessi privati. L’articolo che segue ne esplora le ulteriori implicazioni nel contesto europeo. Link: https://www.cambridge.org/core/journals/european-constitutional-law-review/article/intraeu- investment-arbitration-after-the-achmea-case-legal-autonomy-bounded-by-mutual-trust/43FADF564CED51CEE49F5314315ACD78

n.36 Corporations transnazionali verso i diritti umani

L’articolo sottostante, tra i più noti in letteratura, discute le dimensioni plurime, non solo giuridiche ma anche morali e filosofiche, a fondamento della responsabilità delle Corporations transnazionali verso i diritti umani. Link: https://www.cambridge.org/core/journals/business-and-human-rights-journal/article/corporations- and-human-rights-obligations/23E88D0F8F28CF3CBE61F3D206F8B0BB