Autore: Angelo Gagliani

Osservazioni alla consultazione pubblica sulle Linee Guida per la Strategia nazionale sull’idrogeno

Presentazione di osservazioni relative A consultazione pubblica sulle Linee Guida per la Strategia nazionale sull’idrogeno, elaboratA dal Ministero dello Sviluppo Economico I Sottoscritti 1) “Movimento No Tap/SNAM della Provincia di Brindisi “, 2) Redazione di “emergenzaclimatica.it” (www.emergenzaclimatica.it), rappresentante di interesse registrata presso la Commissione della Comunità Europea come Think tanks, research and academic institutions, Identification number in the...

Brindisi: ma i progetti green per il Recovery Fund? Lettera aperta al Sindaco Rossi.

Sono in arrivo i 196 miliardi del Recovery Fund nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza,  di cui 73.4 miliardi per la Rivoluzione Green e la Transizione Ecologica. Poi c’è il Just Transition Fund: si tratta di ulteriori 17,5 miliardi di euro per sostenere le regioni che più dipendono da combustibili inquinanti nella transizione verso la neutralità climatica...

NO AL CCS DI ENI

La crisi climatica sta devastando sempre di più il nostro pianeta e la diffusione del Covid-19 ha rafforzato la necessità di un’inversione di rotta radicale sui nostri stili di vita e sulle politiche ambientali, eppure a 5 anni dagli accordi di Parigi del 2015 siamo ancora lontanissimi dall’intraprendere concretamente la strada per l’azzeramento delle emissioni di CO2,...

Lettera aperta ai sindaci del gasdotto TAP/SNAM

In vista del tavolo convocato per lunedì 30 novembre nella Prefettura di Brindisi e poi di Lecce dal sottosegretario Mario Turco sul dossier ristori e investimenti TAP/SNAM, con i sindaci lungo il gasdotto, i due presidenti di Provincia e una rappresentanza di TAP/SNAM, invitiamo i nostri sindaci, responsabili della salute e dell’ambiente del territorio da loro rappresentato,...

27/11: H2Talk “I colori dell’idrogeno”

“H2Talk – I colori dell’idrogeno” Webinar promosso dalla Campagna per il Clima Fuori dal Fossile – 27 novembre ore 18.30Il webinar sarà trasmesso sulla pagina fb di “Per il Clima, Fuori dal Fossile”Idrogeno e uscita dall’economia fossile verso la transizione ecologica – oltre le linee tracciate dalla Comunità Europea per il Green DealTra i relatori ospiti importanti e...

Tap pronta? Pronta un tubo !

“Il Tap è entrato in funzione: porterà in Europa il gas azero” intitolava domenica il Sole24ore, “la multinazionale Tap annuncia che il gasdotto è operativo”. Gli abitanti di Melendugno ci riferiscono invece che i cantieri di TAP li fervono ancora di lavori, e anche a Matagiola, dove dovrebbe arrivare l’interconnessione TAP/SNAM, ci sono ancora gli scavi aperti… E...

Ambiente e Lavoro: sit-in e assemblea

Assemblea nazionale “Ambiente e Lavoro: no al ricatto, costruiamo l’alternativa” Brindisi – sabato 24-25 ottobre 2020. Sabato 24 in presenza• ore 15,00 sit-in di lotta e presidio sotto la centrale Enel di Cerano Domenica 25 via Webhttps://csamarche.adobeconnect.com/rhuwzokifhle/Mattina ore 10-13:-introduzione della Campagna sul tema Ambiente e Lavoro: no al ricatto, costruiamo l’alternativa-Realtà e proposte concrete che guardano sia...

10/10: Ambiente e Lavoro, Corigliano Lecce

AMBIENTE E LAVORO: no al ricatto, costruiamo l’alternativa Assemblea provinciale delle realtà della salentine – sabato 10 ottobre ore 17 CORIGLIANO D’OTRANTO – Via G. Mazzini, 44 – ex Scuola elementareOrganizza: Movimento NO TAP/Snam della Provincia di Brindisi – Campagna Nazionale “per il clima, fuori dal fossile”  Il Movimento NO TAP/Snam della Provincia di Brindisi , insieme a...

01/10: Bologna dichiara l’emergenza climatica

Sulla facciata di Palazzo d’Accursio è stato esposto uno striscione verde con la scritta “Bologna dichiara l’emergenza climatica ed ecologica”. Dopo Palazzo d’Accursio lo striscione farà tappa nella sede del Comune di piazza Liber Paradisus e in altre sedi in città. Una battaglia portata avanti dai movimenti come Extiction Rebellion e Friday for Future. “Il Comune di...

Appello: Free Julian Assange: un hacker come noi

175 anni di carcere se estradiato nei democratici Stati Uniti. Si sta svolgendo in questi giorni il processo contro il fondatore di Wikileaks per decidere sulla sua sorte, per stabilire se può essere estradato e subire così un processo in America dove, secondo la giustizia di Washington, rischia fino a 175 anni di carcere. Lo accusano di cospirazione e spionaggio per aver...